rifuggire

1ri·fug·gì·re
v.intr. e tr. CO
1. v.intr. (essere) CO essere alieno da qcs., esserne estraneo o avverso: rifuggire dai pettegolezzi, da un comportamento violento; non rifuggire dai compromessi, accettarli facilmente, acconsentirvi
Sinonimi: fuggire, sfuggire.
2. v.intr. (essere) BU rifugiarsi, cercare riparo: rifuggire sotto un albero
3. v.intr. (essere) BU fuggire; indietreggiare, ritirarsi
4. v.tr. CO avere in avversione, evitare: rifuggire le liti, rifuggire qualsiasi sforzo | detestare, aborrire: rifuggire ogni forma di crudeltà
Sinonimi: evitare, scansare, sfuggire | aborrire.
5. v.tr. OB trafugare
\
DATA: av. 1294.
ETIMO: dal lat. refŭgĕre, v. anche fuggire.
————————
2ri·fug·gì·re
v.intr. (essere) CO
fuggire di nuovo: è stato catturato, ma è rifuggito
\
DATA: av. 1348.
ETIMO: der. di fuggire con ri-.

Dizionario Italiano.

Look at other dictionaries:

  • rifuggire — [dal lat. refugĕre, der. di fugĕre fuggire , col pref. re  ; nel sign. 1 dell intr., der. di fuggire, col pref. ri  ] (coniug. come fuggire ). ■ v. intr. (aus. essere ) 1. (non com.) a. [fuggire di nuovo e, anche, semplicem., fuggire] ▶◀ (fam.)… …   Enciclopedia Italiana

  • rifuggire — {{hw}}{{rifuggire}}{{/hw}}A v. intr.  ( coniug. come fuggire ; aus. essere ) 1 Fuggire di nuovo: il prigioniero è rifuggito. 2 (fig.) Aborrire, avere in orrore: rifuggo dal credere a queste atrocità; rifuggire dalle bassezze. B v. tr. (raro)… …   Enciclopedia di italiano

  • rifuggire — A v. intr. (fig.) aborrire, guardarsi, evitare, detestare, esecrare, abominare CONTR. amare, adorare, ammirare B v. tr. scansare, fuggire, evitare, schivare CONTR. gradire, accettare …   Sinonimi e Contrari. Terza edizione

  • fuggire — [lat. fugĕre, con mutamento di coniug.] (pres. indic. fuggo, fuggi, fugge, fuggiamo, fuggite, fùggono ; pres. cong. fugga [ant. fùggia ],... fuggiamo, fuggiate, fùggano ). ■ v. intr. (aus. essere ) 1. a. [allontanarsi velocemente da un luogo,… …   Enciclopedia Italiana

  • refuir — (re fuir) v. n. 1°   Terme de chasse. Il se dit du cerf et des animaux qui reviennent sur leurs pas pour donner le change.    Se dit aussi du gibier qui fuit simplement devant les chasseurs. 2°   Même sens que fuir, mais avec un degré d énergie… …   Dictionnaire de la Langue Française d'Émile Littré

  • aborrire — a·bor·rì·re v.tr. e intr. (io abòrro) CO 1. v.tr., avere in orrore, detestare: aborrire la guerra Sinonimi: detestare, esecrare, odiare. Contrari: amare, anelare, apprezzare. 2. v.intr. (avere) rifuggire con orrore: aborrire dalla violenza… …   Dizionario italiano

  • fuggire — fug·gì·re v.intr. e tr. FO I. v.intr. (essere) I 1. allontanarsi velocemente da un luogo o da qcn., spec. per evitare un pericolo o un danno: fuggire in fretta e furia, fuggire di corsa, fuggire a piedi, in automobile, fuggire dalla casa in… …   Dizionario italiano

  • rifuggimento — ri·fug·gi·mén·to s.m. OB il rifuggire {{line}} {{/line}} DATA: av. 1704 …   Dizionario italiano

  • scansare — scan·sà·re v.tr. AD 1. tirare da parte, spostare, spec. di poco e provvisoriamente, per necessità di spazio: scansare il tavolo dalla parete Sinonimi: scostare, spostare. 2a. evitare, schivare con una piccola deviazione di percorso un oggetto o… …   Dizionario italiano

  • aborrire — {{hw}}{{aborrire}}{{/hw}}A v. tr.  (io aborrisco  o aborro , tu aborrisci  o aborri ) Avere in orrore, in avversione; SIN. Detestare, odiare. B v. intr.  ( aus. avere ) Rifuggire con orrore: aborrire dalla menzogna …   Enciclopedia di italiano

Share the article and excerpts

Direct link
Do a right-click on the link above
and select “Copy Link”

We are using cookies for the best presentation of our site. Continuing to use this site, you agree with this.